Vai al contenuto

Quanto costa il volantinaggio di 5000 volantini?

Quanto costa il volantinaggio di 5000 volantini?

Ciao Francesco, sapresti dirmi quanto costa il volantinaggio di 5000 volantini?

Mi manderesti un preventivo?!

Questo è il modo in cui si svolgono la maggior parte delle mie conversazioni telefoniche con i clienti.

Ma non con tutti, chiaramente.

I più esperti, quelli che si rivolgono alla mia agenzia da tempo, ormai sanno bene che non è la richiesta giusta da farmi.

E’ come andare dal verduraio e chiedergli “mi scusi, quanto costa un chilo di verdura?“.

Come si fa a rispondere chiaramente a questa domanda? E’ troppo generica.

Bisogna, invece, specificare il tipo di verdura di cui si desidera avere riscontro e solo allora il commerciante saprà rispondere con chiarezza.

Lo stesso vale per i servizi di volantinaggio: domandare semplicemente “quanto costa il volantinaggio di 5000 volantini” è come chiedere al verduraio il prezzo al chilo della verdura.

Ma quale? Zucchine, pomodori o broccoli?

E nel volantinaggio è lo stesso.

Per quale tipologia di volantinaggio hai bisogno di sapere il prezzo dei peighevoli?!

Dunque, il genere di domande a cui è possibile dare una risposta specifica e corrette sono, ad esempio:

  • “quanto costa il volantinaggio di 5000 volantini con la distribuzione certificata GeoCert?”
  • “quanto mi costa la distribuzione di volantini nei locali pubblici?”
  • “quanto pagherei per il volantinaggio spedito di 5000 pezzi?”

E’, quindi, necessario specificare con precisione quali siano le proprie intenzione, cosa si ha intenzione di fare. Questo se si hanno le idee chiare.

Se, al contrario, non hai mai usato il volantinaggio e non sei convinto sulla scelta di uno o l’altro servizio, ti suggerisco di fare tesoro di 3 semplici consigli che mi sento di darti prima di iniziare con la tua campagna.

3 consigli utili da tenere a sempre mente

Se questa è la prima volta che approcci al mondo del volantinaggio, questi consigli potranno esserti utili prima di fare scelte avventate.

Ti lascio delle linee guida con una serie di suggerimenti che ti permetterano di avere una leggera infarinatura degli aspetti fondamentali per condurre una campagna di distribuzione di successo.

Se, invece, sei un veterano del volantinaggio puoi passare direttamente al punto saliente del discorso, ma un piccolo ripasso non credo faccia mai male!

Consiglio numero 1: scelta dell’agenzia

Scegliere la giusta agenzia di volantinaggio è il primo passo verso una campagna di volantinaggio di successo.

Ti stai chiedendo perché è così importante?

Te lo spiego con un esempio.

Ti fa male un ginocchio e vuoi trovare la cura giusta per farti passare il dolore. A chi ti rivolgeresti?

Ovviamente ad un ortopedico poiché ha seguito una specializzazione di sei anni e ha tutte le competenze ed i mezzi per poter trovare la soluzione più adatta al tuo problema.

Lo stesso vale per il volantinaggio: se decidi di intraprendere una campagna di distribuzione è importante scegliere un’agenzia altamente specializzata e professionale.

Ti rivolgeresti all’otorino per curare il tuo problema al ginocchio?

Non credo perché, seppure anch’egli un medico, la sua formazione specialistica non è relativa alle ossa ma all’apparato uditivo.

Lo stesso principio vale per i tuoi volantini: non è il caso di affidare la tua campagna promozionale in mano a chi, oggettivamente “consegna” volantini ma non è qualificato e/o specializzato.

Per aiutarti nella scelta della giusta agenzia di volantinaggio ti incoraggio a tenere in considerazione questi elementi:

  • deve avere medio-grandi dimensioni: questo assicura che avrà il personale necessario e sufficientemente addestrato alla consegna anche di grandi quantitativi di volantini;
  • stampa e grafica interni: è un plus dell’agenzia. Avere questi comparti interni permette di evitare gli sprechi in termini di materiale e di tempistiche;
  • servizio di consulenza strategica: fa sì che dei professionisti del settore studino l’azienda e ne realizzino un piano d’azionne strategico;
  • garanzie: l’agenzia deve assicurare ai suoi clienti di essere professionale presentando delle garanzie;
  • referenze: il “dicono di noi” è uno dei migliori biglietti da visita di un’agenzia. Consultare le esperienza di chi è stato cliente prima di noi ci rassicura sulla serietà e l’operatività dell’agenzia.

Consiglio numero 2: fai una buona pianificazione strategica

Una volta scelta la giusta agenzia di volantinaggio diventa indispensabile intraprendere un percorso di analisi strategica della tua azienda.

Questo passaggio è fondamentale poiché permette di esaminare il background aziendale: il consulente dell’agenzia di volantinaggio ha il compito di studiare tutti gli aspetti relativi alla gestione delle scelte effettuate, sia commerciali che operative, e capire se hanno tenuto conto dell’ambiente di riferimento.

Una volta analizzato tutto ciò, l’esperto è in grado di stabilire se le campagne precedenti siano state profittevoli o meno rispetto agli obiettivi stabiliti.

In ogni caso, che tu abbia già fatto campagne di distribuzione o meno, l’analisi strategica è da preferire sempre perché è l’unico strumento che permette di programmare passo per passo e in modo dettagliato ciò che dovrà essere fatto per perseguire i tuoi obiettivi.

Infatti, dopo un’attenta analisi segue un’accurata pianificazione strategica che, tenendo conto del budget a disposizione, delinea elementi gli fondamentali per la piena riuscita della tua distribuzione.

La pianificazione, duenque, stabilirà:

  • formato e layout del volantino efficace;
  • il numero di volantini necessari;
  • la tipologia di servizio di distribuzione;
  • la zona di consegna;
  • le tempistiche di distribuzione.

Consiglio numero 3: non badare SOLO al prezzo

Il costo di un prodotto o servizio è, molto spesso, l’ago della bilancia che ci fa pendere verso l’acquisto o meno di qualcosa.

Nel caso del volantinaggio queste argomentazioni, basate solo ed esclusivamente sul prezzo, non reggono perché ciò che conta è il risultato.

Ebbene sì.

Nel volantinaggio ciò che vale è il risultato, non il prezzo iniziale.

Riflettiamoci insieme.

Ti chiedo: saresti disposto a pagare la distribuzione un solo volantino 50 euro?

Suppongo che la risposta sia no.

Ma…. saresti disposto a spendere 50 per distribuire un singolo volantino se questo ti facesse guadagnare un milione di euro?

Sono sicuro che questa volta avrai risposto in modo affermativo.

Quando mi riferisco all’importanza del risultato, rispetto al prezzo, parlo proprio di questo.

Per poter ottenere fatturati mostruosi bisogna investire correttamente il proprio denaro, ne seguirà un successo in termini di ritorno economico.

Ad esempio, con il servizio di distribuzione certificata GeoCert, a fronte di un investimento leggermente superiore di una normale distribuzione classica, i risultati che otterrai saranno esponenziali.

Ma non solo otterrai un fatturato eccezionale solo ed esclusivamente per quella particolare distribuzione, ma i dati che otterrai saranno utili per farti guadagnare ancora di più nelle campagna successive.

Ti lascio questo link dove potrai vedere tu stesso la portata del fenomeno GeoCert raccontato da chi l’ha già provato!

Il prezzo varia a seconda del servizio

Ritorniamo a noi, quanto costa il volantinaggio di 5000 volantini?

Generalizzare non è una cosa che mi piace particolarmente poiché, per ogni distribuzione, incidono una serie di fattori dati dalle richieste del cliente, dai risultati della pianificazione strategica e da esigenze operative.

Ma ci provo.

Cercheremo di analizzare insieme l’argomento e per comprendere meglio comparerò una serie di servizi di consegna.

Ricorda sempre quanto detto in precedenza, il focus deve rimanere ancorato al risultato perché, se il tuo investimento viene impiegato al meglio e con il servizio più adatto, il ritorno economico che ne otterrai sarà increbibile.

GeoCert VS Volantinaggio basic

Tra il volantinaggio basic e quello fatto con GeoCert ci sono notevoli differenze: sia dal punto di vista operativo che per l’impiego economico.

Sono entrambe due tecniche di volantinaggio basate sulla consegna dei volantini, ma come suggeriscono i nomi, una è classica, l’altra certifica le consegne in modo chiaro e inequivocabile.

Il volantinaggio basic prevede una distribuzione piuttosto basilare: le consegne vengono effettuate in maniera standard senza particolari tracking di recapito e, soprattutto, senza misurazione certa dei risultati.

Per questa particolare tipologia di distribuzione, quanto costa il volantinaggio di volantini?

Considerando solo il servizio di consegna si possono stimare circa 400 euro per 5000 pezzi.

Chiaramente, sono previste scontistiche e promozioni qualori si sfruttino più servizi insieme: l’obiettivo è incentivare il cliente all’acquisto del pacchetto completo che prevede stampa, grafica e consegna; questo poiché si cerca di guardare sempre nell’ottica del risultato, quindi del perseguimento degli obiettivi.

La tipologia di distribuzione certificata GeoCert è nettamente differente, è un servizio oggettivamente di categoria superiore, pertante anche il prezzo per la distribuzione aumenta.

GeoCert è una tipologia di consegna certificata che garantisce la consegna del 100% dei tuoi volantini ed è possibile monitorare l’andamento della consegna attraverso una tecnologia sofisticata ed un codice univoco.

Attraverso questo codice, unico e progressivo, è possibile altresì misurare il fatturato prodotto dalla campagna in corso, calcolare quanto ha fruttato ogni singolo volantini e definire da quale zona sono provenuti i ricavi principali.

Dunque, per tutta questa serie di peculiarità, per l’unicità del servizio e soprattutto per la sua utilità, si possono stimare circa 990 euro per la distribuzione di 5000 volantini con il servizio GeoCert.

Questo però, come già detto, è solo l’investimento iniziale per cui ci sarà un ritorno economico (ROI) che, non solo ti permetterà di rientrare dalle spese, ma ti porterà addirittura a moltiplicare la somma investita inizialmente.

Prima ti ho chiesto se investiresti 50 euro per ottenere un milione di euro.

Ecco il principio è lo stesso: più spendi e meglio spendi.

Oltre al ritorno economico, GeoCert conta una serie di vantaggi che giustificano ampiamente il prezzo iniziale:

  • primo fra tutti è la certificazione di consegna dei volantini. Nessun’altra tipologia di distribuzione è mai stata così sicura come con GeoCert;
  • misurazione dei risultati: certezza matematica, puntuale e reale del successo della campagna di volantinaggio (ROI);
  • miglioramento e implementazione: le informazioni ottenute si possono sfruttare nelle campagne future per conseguire risultati sempre migliori.

Volantinaggio Spedito VS consegna nei locali pubblici

Il cosiddetto servizio “spedito” è considerato un vero e proprio prodotto postale e la sua unicità sta nella capacità del volantino di superare i tanto temuti “no pubblicità”.

Superare i no pubblicità significa raggiungere ogni singola buchetta delle lettere presente nella zona di consegna e questa particolare tipologia di consegna viene usata, per esempio, dai candidati politici durante le elezioni poiché, attraverso questo servizio, riescono a far conoscere il proprio programma a tutti gli abitanti di un determinato territorio.

Oltre alla peculiarità di questo particolare prodotto di volantinaggio postale si aggiunge, anche in questo caso, la certificazione della consegna e tutto ciò che ne consegue in termini di vantaggi.

Il costo di questa distribuzione è stimato sui 1250 euro circa su 5000 unità di volantini.

Più vantaggioso in termini economici, ma meno a livello di misurazione certa dei risultati, è la consegna di volantini nei locali pubblici.

A fronte di una spesa di circa 500 euro per 5000 volantini è possibile coprire più o meno 350 attività commerciali a cui lasciare qualche copia del volantino in oggetto.

Anche questa tipologia di distribuzione è soggetta alla certificazione di consegna con GeoCert.

Conclusioni

Come ho cercato di farti capire con insistenza, il prezzo iniziale non deve deve essere l’unico elemento in grado di condizionare la tua scelta, soprattutto per ciò che concerne il volatinaggio.

Mi rendo conto che il prezzo più basso è sempre il più allettante, ma ti assicuro che in questo caso non lo è.

Non bisogna mai perdere di vista il risultato che si vuole ottenere e, se l’obiettivo è aumentare i clienti e il fatturato, è preferibile impiegare un capitale iniziale leggermente più alto pur di ottenere un profitto maggiore.

Molti tuoi colleghi imprenditori hanno già provato la portata di GeoCert e la sua efficacia, ora tocca a te verificare quanto è possibile aumentare il fatturato.

Richiedimi un preventivo, sarò lieto di farti raggiungere risultati mostruosi.

Francesco Colonna

Volantino Efficace

GeoCert

Vuoi scoprire tutti i segreti degli addetti ai lavori del volantinaggio? Lo puoi fare in modo Gratuito cliccando qui sotto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Termini e Condizioni